Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 19 aprile 2010

Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio atteso il 24 nella frazione di Tolmezzo, dove sarà inaugurata l’esposizione “Angeli. Volti dell’invisibile”

Si avvicina il momento dell’inaugurazione della nuova mostra organizzata dal Comitato di San Floriano, dal titolo “Angeli. Volti dell’invisibile”, in programma per sabato 24 aprile. Sono 70 le opere che saranno esposte presso la Casa delle esposizioni di Illegio, (altro…)

Annunci

Read Full Post »

Federico Gollino

Il capo della delegazione di Tolmezzo di Confindustria chiede l’accelerazione del rilancio della società regionale e lamenta il problema dei fondi per la montagna, ancora da sbloccare

“La montagna non può attendere ancora – afferma il capo della Delegazione di Tolmezzo di Confindustria, Federico Gollino -. Agemont è uno strumento centrale delle politiche economiche a supporto della crescita del tessuto della piccola e media impresa. Per questo il nuovo assetto operativo va rapidamente definito (altro…)

Read Full Post »

Giuseppe Del Fabbro, qui mentre fa scuola alle cameriere al bancone del bar dell'Albergo Roma, diede nome tiramisu al dolce creato dalla moglie Norma Pielli

Incontro con Norma Pielli, che sostiene di aver creato per prima il celebre dolce. A Tolmezzo, provincia di Udine, correva l’anno 1951…

In principio ci fu il burro, poi venne il mascarpone che lo scalzò e segnò la svolta: il “Dolce Torino” (torta catalogata anche da Pellegrino Artusi) con le dovute modifiche sfociò così in una delizia che divenne la preferita forma di tonico rinvigorente dopo escursioni in montagna e giornate passate sugli sci. Correva l’anno 1951 quando dalla cucina dell’Albergo Roma di Tolmezzo, in provincia di Udine, uscì il primo esemplare di tiramisu. Questo è quanto sostiene la creatrice Norma Pielli (classe 1917); a battezzarlo (altro…)

Read Full Post »

Uno scatto divenuto quasi d'epoca: novembre 2002, Gilberto Simoni arresta il primo sopralluogo sulla salita dello Zoncolan (versante Sutrio) all'altezza del "Cocul" a causa della neve. "Gibo" il 22 maggio del 203 vincerà quella tappa

Ecco le manifestazioni in Carnia per la 15. tappa del giro d’Italia

Sono stati illustrati a Udine dal presidente del Comitato di tappa, Enzo Cainero, i dettagli della 15.ma frazione del 93.mo Giro ciclistico d’Italia, la Mestre-Monte Zoncolan del 23 maggio delle numerose manifestazioni collegate a tale evento sportivo. Cainero, presenti i rappresentanti delle istituzioni, delle associazioni e degli organismi coinvolti nella massiccia macchina organizzativa, ha anticipato che nella parte finale della tappa che si concluderà nell’alta Carnia sarà predisposto un unico traguardo volante a Paularo, in via Roma, mentre nella stessa località sarà allestito il villaggio commerciale di tappa. 
Come già accaduto nelle due precedenti edizioni del Giro che hanno interessato la vetta dello Zoncolan, grazie al supporto della Regione e di numerosi enti e sponsor, è stato predisposto un intenso programma di iniziative collaterali che mirano ad assecondare l’affetto e l’entusiasmo che il grande pubblico manifestano al passaggio della corsa. (altro…)

Read Full Post »